Questione di punti di vista

Posted on 3 giugno, 2008

0


Immagine: Camminare domandando (da Peace Reporter)

D’ora in poi questi nostri comportamenti da insegnanti lassisti verranno sanzionati dalla legge? Con pene pecuniarie o con la detenzione? Per aver offerto asilo e protezione a dei colpevoli di reato di immigrazione? Finora avevamo il mondo in classe, con questa legge noi italiani ci metteremo fuori dal mondo, come ha osservato l’ONU. Classi e scuole clandestine potranno essere colte in fragranza di reato.
O le mie sono critiche premature perché non c’è ancora la legge?
Appartengo alla generazione che è cresciuta alla scuola di Don Milani e per me, anche se sono passati quarant’anni, “l’obbedienza non è più una virtù”, perciò mi appresto ad entrare in clandestinità e a fare professione di disobbedienza civile prestando protezione ai clandestini e ai loro figli dai rigori di una legge inaccettabile.

Arturo Ghinelli

About these ads