Browsing All Posts filed under »amarezze«

Ripartire dalla “Casa di Alice”. Contenzione, blocco fisico, timeout… Di cosa stiamo parlando?

luglio 20, 2014

0

[Antefatto] [leggi la prima parte] [leggi seconda parte] [leggi terza e ultima parte] Il più elementare dei diritti di libertà solennemente garantiti dalla costituzione è il diritto alla libertà del proprio corpo, il diritto a non essere contenuti, a non essere legati. Quello di potersi muovere liberamente è il diritto primario, al quale conseguono tutti […]

Riconoscimento

gennaio 8, 2014

0

E quando ci si riconosce in questa splendida vigna di Mauro Biani, la situazione non è delle migliori.

Accessibilità dei testi e dei contesti

ottobre 5, 2013

4

E mentre aspettiamo con trepidazione l’ennesima circolare/nota/chiarimento sui BES, noi che sbattiamo tutti i giorni il muso contro la mancanza delle condizioni minime per lavorare con “attenzione inclusiva” (come docenti) o contro la disattenzione di chi vede solo le barriere architettoniche dimenticandosi di tutte le altre (come genitori) ci rimbocchiamo le maniche e andiamo avanti […]

La scuola decapitata

dicembre 13, 2011

0

Segnalo questo interessante e significativo intervento del provveditore di Bari, Giovanni Lacoppola, in merito all’allucinante accorpamento/smembramento degli istituti scolastici in Puglia, ultimo regalo avvelenato del Tremonti-pensiero. Chi è fuori dalla scuola non può capire cosa significherà realmente tutto questo, con docenti di ruolo che dovranno lasciare le loro classi (alla faccia della continuità!), dirigenti sempre […]

La speculazione sui falsi invalidi per colpire i veri

marzo 24, 2011

0

Rilancio doverosamente il post di mresciani sul blog dei Genitoritosti perché lo schifo che si sta facendo sulla pelle dei veri invalidi è veramente al top. Sentire poi la ministra che afferma che ci sarebbero genitori che fanno i furbi per ottenere il sostegno per i loro figli (ignorando – ? – che avere il […]

Ora e sempre in difesa della scuola pubblica

febbraio 26, 2011

1

Più volte hanno risuonato in questo blog queste parole ed ancora continueranno a riecheggiare finché la scuola pubblica ci sarà. E se doveste riuscire a distruggerla noi la ricostruiremo. Vergogna! Vergogna! Vergogna!

Bilanci

novembre 4, 2010

0

La nostra vita – professionale e non – è fatta di bilanci. Nei momenti dell’amarezza, quando mi dico “Ma tu non hai capito ancora come va il mondo?”, soprattutto per ciò che riguarda il mio lavoro mi concentro su ciò che sono riuscita a fare di buono per il “soggetto primo” dell’azione formativa e cioè […]

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 85 follower