testata speculummaius

Il lato umano dei social

dicembre 10, 2017

2

Si parla molto del lato dis-umano dei social in questo periodo, dimenticando che i social siamo noi. E’ sicuramente auspicabile e necessario usare la comunicazione online in maniera consapevole, essendo almeno in grado di scegliere quale livello di privacy definire per ciò che condividiamo. Questa scelta è uno dei fondamenti della comunità “di quelli che […]

Messo il tag:

γνῶθι σεαυτόν – (UP⇑)&(DOWN⇓)

dicembre 9, 2017

0

Mettiamola così. Ho avuto una serie significativa (!) di giorni duri, uno dopo l’altro, a 360°. Su tutti i fronti. Di solito funziona che – a caldo – viaggio come un treno, controllo la situazione e vado in (UP⇑) e poi, quando l’emergenza finisce, vado in (DOWN⇓), non fosse altro per fare il conto dei […]

Messo il tag:

Il problema della CAA in Italia…

dicembre 7, 2017

0

Il problema della CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) in Italia è che il peso e la responsabilità della produzione di materiali in simboli è praticamente tutto sulle spalle della famiglia della persona con Bisogni Comunicativi Complessi. Le ASL e la scuola (tranne rarissime e virtuose eccezioni sparse qui e lì per l’Italia) sono ancora totalmente impreparate […]

Usare linguaggi plurimi…

novembre 18, 2017

0

Usare linguaggi plurimi significa aspirare a una comunicazione inclusiva, che ti costringe sempre ad avere il pensiero dell’interlocutore. Chi ti legge, guarda, “sente” è il tuo pensiero fisso. Ed è una comunicazione “difficile”, che deve tenere presente tutte le connessioni con la più ampia rete di segni e significati in cui siamo immersi. Noi “parlanti” […]

Ma di quanti soldi dispone una scuola?

novembre 12, 2017

0

In questi anni, essendo in prima linea sulla progettazione di PON e dintorni, mi sono ritrovata spesso a dover fare delle scelte economiche sostenibili, relativamente a canoni annuali per l’utilizzo di servizi e infrastrutture digitali. Quando ho potuto, la mia scelta è sempre ricaduta su soluzioni gratuite (soprattutto quando garantite dal lavoro di una community […]

Posted in: ritorno a casa, scuola

Pensiero del mattino

novembre 10, 2017

0

Io vengo pagata (magari non molto) per fare l’insegnante. Mi piace molto farlo. Mi piace fare anche la “figura di sistema” ma solo se questo ruolo non si “mangia” quello dell’insegnante. Altrimenti farei la dirigente.

Messo il tag:
Posted in: ritorno a casa

Ritorno a casa

novembre 9, 2017

0

Questo blog è la mia casa da tanti anni. Quando mi sono trasferita definitivamente qui (dopo la “nascita” su LTEver e una breve residenza su Blogger), era un altro tempo. Dentro e attorno a me. Ora sono più ciarliera e mi “distribuisco” tra Facebook e Telegram essenzialmente. La mancanza di tempo per scrivere un post […]

Posted in: ritorno a casa