Iniziative in materia di accesso degli studenti stranieri alla scuola dell’obbligo

Posted on 15 ottobre, 2008

7


Vi invito a leggere la mozione concernente “iniziative in materia di accesso degli studenti stranieri alla scuola dell’obbligo”, proposta da Cota e sottoscritta da:

Goisis, Grimoldi, Rivolta, Maccanti, Aprea, Frassinetti, Granata, Latteri, Baldelli, Garagnani, Centemero, Barbieri, Barbaro, Caldoro, Carlucci, Ceccacci Rubino, Di Centa, Renato Farina, Giammanco, Lainati, Mazzuca, Murgia, Palmieri, Massimo Parisi, Perina, Rampelli.

Non per fare la fiscale ma perché questi nomi me li voglio ricordare.

Qui ci sono le dichiarazioni di voto. Leggetevi anche quelle. Credo sia importante perché è una scelta importante, quella che qualcuno sta facendo per noi tutti e per i nostri figli.

Ciò che è stato proposto e votato riapre la stagione delle classi differenziali, non solo per gli immigrati.

Una volta passato il concetto di “discriminazione transitoria positiva” per loro, toccherà a qualcun altro. Nella convinzione che non potrà certamente essere uno dei nostri figli…

Non vi nascondo che un certo senso di nausea mi assale ormai alla lettura delle ultime notizie in tema di scuola. Una vergogna profonda mi assale anche a riportarle sul mio blog.

Mi chiedo in quale scuola porterò il più piccolo, tra qualche anno. O se non sia il caso di portarli tutti via di qui.

Annunci