Tra lezioni in piazza, università “pre-occupate” e “Jurassic school”

Posted on 28 ottobre, 2008

0


Chi bazzica questo blog più frequentemente ha probabilmente intuito la mia vita da “pendolare culturale” tra Bari e Foggia (nonché tra l’istituzione scolastica e quella universitaria).

Come si dice a Bari 🙂 ovunque mi volti… “l’aria è amara” ma è veramente entusiasmante vedere che siamo vivi, anche se paradossalmente, c’è voluto un funerale per sancirlo (almeno all’università).

Dunque, vi volevo segnalare le lezioni in piazza di filosofia tenute a Bari 🙂  🙂  🙂  , dove oggi si è tenuta l’assemblea generale del mondo della scuola e della ricerca.

Assemblea che è stata convocata anche a Foggia, in attesa della ancor più generale Assemblea di Ateneo del 3 novembre, a cui il neo-rettore Giuliano Volpe ha deciso di dedicare la prima giornata del nuovo Anno Accademico e del suo mandato.

Ma la cosa che mi ha inorgoglito di più, sono stati i cartelloni “Jurassic School” (preparati dai genitori insieme ai loro figli)*, appesi fuori dalla cancellata tutta colorata della mia vecchia scuola. Vuol dire che qualche segno del nostro lavoro, qui e lì, lo abbiamo lasciato.

*precisazione indispensabile, onde evitare che qualche collega si pigli una denuncia (o peggio) da qualche seguace di Garagnani.

Annunci