La fine dello Stato di diritto in Italia

Posted on 6 febbraio, 2009

0


Comunque la si pensi sul caso Englaro, sia chiaro a tutti, anche ai più esaltati (quelli che descrivono una Eluana che si addormenta, si sveglia, sorride e così via), che questa ignobile farsa ipocrita ha portato – con il decreto odierno – ad un conflitto istituzionale senza precedenti, che viola quel fondamentale pilastro su cui si basa lo stato di diritto: la separazione dei poteri.

Con questo decreto, il potere esecutivo si scontra apertamente con quello giudiziario, grazie ad un atto che decide di bloccare una sentenza passata in giudicato. E’ l’inizio della fine della democrazia, grazie ad un governo che non ha il coraggio di essere laico. Buona fortuna a tutti noi.

Annunci
Messo il tag:
Posted in: cronaca, da meditare