Ecofont

Posted on 13 febbraio, 2009

2


Segnalo velocemente una notizia giuntami attraverso mailing list universitaria.

Con il nome “Spranq eco sans”, la Spranq Creative Communications (appunto) ha creato un nuovo tipo di font che consente di risparmiare fino al 20% in meno l’inchiostro delle nostre stampanti con beneficio per l’ambiente e le nostre tasche.

E’ possibile scaricarlo gratuitamente dal questo link: http://www.ecofont.eu/ecofont_it.html.

Per utilizzarlo basta spostare (o copiare) il file non compresso (non in versione .zip) nel seguente percorso c:/windows/fonts.

Il trucco sembrerebbe essere nei piccoli forellini interni al corpo del carattere da cui la battuta reperibile sul sito:

“Dopo la gruviera olandese, ora c’è anche un font olandese con i buchi.”

Se l’idea funziona, la battuta si può anche perdonare… 😉

Annunci
Messo il tag: ,