La creatura

Posted on 17 febbraio, 2009

1


Chiunque si accosti a una donna, si trova in effetti in presenza di due donne: un essere esterno e una creatura interiore, una che vive nel mondo di sopra e una che vive in un mondo non facilmente visibile. L’essere esterno vive alla luce del giorno ed è facile osservarlo. E’ spesso pragmatico, acculturato e molto umano. La creatura, per contro, in genere sale in superficie arrivando da molto lontano, apparendo e altrettanto rapidamente scomparendo… Queste “due-donne-che-sono-una” sono elementi separati ma congiunti che si combinano nella psiche in migliaia di modi.

C. P. Estés

Foto: larosadeisensi (tutti i diritti riservati)

Pubblicato con Flock

Tag: ,

Annunci