Non è da cristiani

Posted on 28 febbraio, 2009


“Gli uomini di Chiesa moderino il linguaggio, non si può usare un linguaggio come quello del cardinale Barragan. Beppino ha sbagliato, lui sa che ho una visione opposta alla sua, ma tra noi c’è rispetto. Usare parole come “assassino” o “omicida” e apostrofare una persona in questo modo non è da cristiani”.

da Repubblica

Annunci