Docenti mammoni…

Posted on 20 luglio, 2009

4


Mi è piaciuto molto questo post di Emanuela, in cui si affronta il tema della “sorveglianza degli studenti”. L’occasione del confronto Italia-Olanda è veramente interessante! 😉 Anch’io…

non azzardo un paragone con le nostre scuole che, seppur costruite di recente, mantengono quella struttura militaresca e poco incline alla flessibilità didattica e alla serenità (ometto allegria) che richiede un luogo frequentato da giovani ed anche da lavoratori quali sono gli insegnanti. Ecco, dovendo fare una proporzione: il colore sta alla flessibilità didattica come il grigio sta alla rigidità. E qui mi fermo perchè, a mio avviso, quello che attanaglia e tarpa le ali all’innovazione nella nostra scuola non è tanto l’architettura dell’edificio, che ha comunque la sua importanza, ma la percezione che il docente italiano sia maggiormente sottoposto al problema della sorveglianza degli studenti piuttosto che indirizzare le proprie energie verso l’obiettivo di apprendimento degli stessi.

Annunci
Posted in: ltever, scuola