Un gesto d’amore verso il libro

Posted on 19 settembre, 2009

1


La triste epoca di quaraquaquà che stiamo vivendo, rende impellente rendere onore al merito agli uomini coraggiosi, determinati e – soprattutto – coerenti.

Rilancio quindi anch’io dopo Noa (invitando chi legge a fare altrettanto) l’iniziativa dell’editore Mario Guaraldi che, per festeggiare la fine della digitalizzazione dell’intero catalogo,

ha deciso di regalare tutti i propri classici in formato cartaceo ai Licei di Rimini e di Riccione per una distribuzione gratuita agli studenti.
L’iniziativa – che verrà presto divulgata ai media – viene presentata anche come forma di contestazione della pratica “barbara” di macerare i li libri invenduti, abitualmente attuata dagli editori tradizionali per alleggerire fiscalmente i propri magazzini. Per Guaraldi, regalare le giacenze di magazzino agli studenti dei Licei è un gesto d’amore verso libro cartaceo che certamente non morirà, ma al contrario si evolve continuamente, dal codice miniato fino all’attuale versione digitale, scaricabile dalla rete, in forma di e-Book con funzionalità e godibilità assolutamente inedite.

Tra le interessanti iniziative del vulcanico Mario 🙂 segnalo il progetto Lazzaro, finalizzato a soddisfare le richieste di testi fuori catalogo, che vengono forniti in digitale. Che dire? Curiosate in giro per il sito per saperne di più e un grazie di cuore al nostro amico Guaraldi !

Annunci
Messo il tag:
Posted in: e-book, libri, ltever, scuola