La Puglia non vuole il nucleare

Posted on 6 febbraio, 2010

0


Il nostro Governatore spiega al suo predecessore che – come si dice da queste parti – “l’aria è amara” e non gli sarà semplice realizzare i suoi giochini di potere e ambizione personale sulla pelle nostra e dei nostri figli.

In maniera grottesca e ridicola, Fitto è il suggeritore di un ricorso alla Corte Costituzionale contro una legge votata anche dal suo partito. Eppure, a differenza del documento relativo ai bond, questo era scritto in italiano e Palese dovrebbe essere in grado di leggerlo… 😉

Annunci
Messo il tag: