Se l’università manda i libri al macero…

Posted on 25 marzo, 2010

4


Con un certo raccapriccio, scopro dalla Repubblica di Torino che la Facoltà di Lettere dell’Università di Torino ha fatto le pulizie di primavera mandando al macero migliaia di volumi, in gran parte recuperati da docenti e studenti che hanno frugato negli scatoloni abbandonati nelle aiuole recintate.

“Quando ce ne siamo accorti abbiamo fatto una selezione e ne abbiamo portati dentro oltre quattromila – racconta Gaia, una delle rappresentanti dei ragazzi di Lettere – e i ragazzi hanno gradito. L’Università ha sgomberato parte della cantina per ripulire ma a nessuno a quanto pare è venuto in mente che si potesse inventare qualcosa di diverso che non fosse abbandonare i libri là fuori”.

No. A nessuno è venuto in mente qualcosa di diverso…

Immagine: Repubblica

Annunci
Posted in: e se invece..., libri