Senza speranza né illusioni

Posted on 14 novembre, 2011

0


“Questo arcaico stile di rivendicazione, che finisce spesso per fare il danno degli interessi tutelati, è un grosso ostacolo alle riforme. Ma può venire superato. L’abbiamo visto di recente con le due importanti riforme dovute a Mariastella Gelmini e a Sergio Marchionne. Grazie alla loro determinazione, verrà un po’ ridotto l’handicap dell’Italia nel formare studenti, nel fare ricerca, nel fabbricare automobili.”

Mario Monti

Con poche speranze per un cambio di rotta nel processo di dissoluzione e depauperamento del sistema pubblico di istruzione, condivido la puntuale vigna di Mauro Biani…

Annunci