Un bella avventura era proprio quello che ci mancava…

Posted on 3 aprile, 2013

12


Sono in un periodo in cui le meningi fumano più del solito e scalpito per respirare a pieni polmoni (virtuali), quell’aria creativa che solo una certa blogosfera ti può dare… Ci ho fatto un sacco di cose belle con il web e vorrei ricominciare a farle, sfuggendo a questo grigiore progettuale che trasuda tristezza😦 Se su questo blog si scrive poco, sarà anche che c’è poco da scrivere…

***

uomo di spalle che scruta il mare da una nave

E’ la prua di una nave. Scranno su cui m’ accomodo. Per ascoltare le parole che si nascondo tra le righe di quella tavola azzurra ch’ accompagna viaggiatori. E le loro speranze. E i loro sogni. E’ la prua di una nave. Punto di partenza di una nuova storia…

da Cronache di una voce nell’ombra

Cosa c’è di meglio che una bella avventura di gruppo, con il vento che ti soffia in faccia e ti riempie i capelli di salsedine, mentre tu sei lì a scrutare l’orizzonte alla ricerca del posto giusto su cui approdare? E’ buio ancora e la terra non si scorge ancora. Degli altri compagni si intuiscono solo le orme indistinte e un brusio di sottofondo.

Il capitano ricorda di controllare il bagaglio: non è nuovo a queste spedizioni. Saprà guidarci anche questa volta. Del resto ha occhio nel comporre la ciurma: sembra che sia tutto casuale ma lo è meno di quanto sembri… Chi lo conosce meglio e ha già navigato insieme a lui lo sa😉

Il bagaglio, dicevamo… Per sicurezza do una sbirciatina al mio: blog, aggregatore di feed… AGGREGATORE DI FEED? Capitano, lo sai che Google Reader chiuderà il 1° luglio e che ci tocca scegliere un altro lettore (sigh!)? E io che pensavo di avere già tutto l’occorrente… Per tutte le balene! Mi tocca già mettermi a lavorare!

Messo il tag: