Sillabox. Per chi ha problemi di udito (ma anche no)

Posted on 12 aprile, 2013

7


La mia amica Martina Gerosa mi ha segnalato l’altro giorno via Facebook questo nuovo apparecchio che rallenta suoni e immagini di TV e Dvd lasciando inalterata la voce e la sincronizzazione. Qui sotto una veloce dimostrazione di come funziona

Trovo l’invenzione molto interessante perché dimostra come soluzioni nate per risolvere problemi specifici, rivelino invece potenzialità di utilizzo ben più ampie di quelle ipotizzate inizialmente. Nel mondo dell’istruzione, una soluzione del genere può rivelarsi utile per una platea molto ampia, non necessariamente alle prese con la disabilità. Non dimenticate che il filone di ricerca sulla valutazione globale dell’alunno, è stato inaugurato grazie alla stessa legge che ha segnato l’avvio del processo di inclusione scolastica  per i bambini e i ragazzi fino a quel momento destinati solo a una scuola speciale.

Bisogna sempre guardare oltre…😉

Posted in: accessibilità