Coding, bambini, didattica, ecc.

Posted on 8 marzo, 2015

2


Ho confessato, altrove, che questa storia del coding mi sta divertendo. Non vi linko nulla sulla questione del suo ruolo salvifico per le sorti della scuola italiana perché tanto ne sono piene le piazze di Facebook…

Però a me piace studiare le risorse che mette liberamente a disposizione per capire come posso utilizzarle nella mia didattica quotidiana. Non vi nascondo che c’è anche lo studio delle potenzialità inclusive di queste proposte. Ci sto lavorando.

Vi riporto qui una selezione molto essenziale di percorsi di coding che possono essere sfruttati proficuamente per la scuola primaria e per i bambini che utilizzano la CAA. La scelta risponde anche a criteri di scelta grafica rispetto ai comandi (magari da approfondire in un altro post).

Da code.org:

  • Lezione 3 (esercizi con il mouse)
  • Lezione 7 (percorsi lineari che esercitano la numerazione entro il 5)
  • Lezione 8 (percorsi per tracciare linee)
  • Lezione 10 (disegno di forme)
  • Lezione 11 (questo ve lo segnalo solo per farvi vedere come sarebbe bello se fosse stato in italiano)
  • Lezione 16 (peccato che l’audio si senta male, perché  sarebbe un’attività molto significativa per scrivere semplici parole al pc)
  • Lezione 18 (per esercitarsi sulle azioni cicliche e può essere utilizzato per presentare la conversione addizione con addendi uguali in moltiplicazione. Lo dico per le maestre di matematica…😉
Altre risorse:

Ovviamente non si tratta di aggiungere “l’ora di coding” ma di integrare qualitativamente i contenuti della didattica quotidiana. Da questo punto di vista, il format didattico sperimentale di Code.org sembra un po’ rigido solo se ti limiti a riproporre pedissequamente le proposte. All’interno dei livelli identificati, per esempio, non tutte le attività sono graduate anche se apparentemente simili.

Apprezzo particolarmente la proposta delle “attività senza Rete”. Questa è una di quelle che farò anche se il disegno da realizzare lo “programmerò” io. Si sposa benissimo con lo studio dei reticoli nella scuola primaria. Però non c’è solo Code.org…

Man mano che sperimento, vi faccio sapere🙂

ps dedicato a Coder Boy e Iamarf

Messo il tag: , ,
Posted in: coding, scuola