Browsing All Posts filed under »e se invece…«

Perché mi interesso di cultura di genere

luglio 25, 2017

0

Premetto che io sono cresciuta praticamente in un gineceo: madre, nonna, sorelle e via dicendo, senza l’ombra di un maschio in giro. Se pensate che questo mi abbia portato da subito su posizioni “femministe” (qualsiasi cosa intendiate per tali) siete fuori strada. Sicuramente siamo cresciute tutte in un’atmosfera molto paritaria, apparentemente libera da tutta una serie […]

Di fantascienza, comunicazione in Rete e misoginia (con la scusa di Doctor Who)

luglio 23, 2017

6

Premetto di non essere un’appassionata di fantascienza (con esclusione della fedele lettura pluridecennale di Nathan Never) ma che mi sono cominciata ad interessare di più al genere quando ho cominciato a frequentare il blog di Davide Mana. Stiamo parlando dell’epoca della blogosfera, in cui ci si parlava “da blog a blog” e ci si spostava […]

La normalizzazione dell’abnorme (ovvero del tentativo di essere brave)

maggio 9, 2017

0

Trappola 7: finzione, tentativo di essere brave, normalizzazione dell’abnorme La bambina viene dunque castigata perché si è messa le scarpette rosse per andare in chiesa. […] Lo sforzo di fare la brava, di starsene tranquilla e di essere compiacente di fronte al pericolo interiore o esterno o al fine di nascondere una situazione critica, psichica […]

Il conflitto da ambivalenza secondo Lewin

marzo 17, 2017

0

La teoria del campo di Lewin è sempre stata una delle mie preferite per affrontare l’analisi delle dinamiche dei processi di decisione. In tali processi, si crea una situazione conflittuale quando le alternative hanno una valenza (positiva e/o negativa) di pari intensità. Se le alternative sono entrambe positive, il conflitto si risolverà nel momento in […]

Vogliamo anche le rose

marzo 8, 2014

0

Ho cominciato a collaborare con il Centro Interdipartimentale di Studi sulla Cultura di Genere dell’Università di Bari per le mie competenze “tecniche” e questo mi ha permesso di ascoltare, leggere e guardare documenti e testimonianze che hanno cambiato un po’ il modo di vedere certe cose. Del resto ho avuto occasione di parlare e discutere […]

Lonely boy

febbraio 28, 2012

1

E stamattina beccatevi questa e… buona giornata! 😀

La coerenza nei modi

dicembre 20, 2011

0

Immagine: Raffaella Fiore MAKE – UP La coerenza nei modi è impossibile per la Donna Selvaggia, perché la sua forza sta nell’adattarsi al cambiamento, nella sua capacità di rinnovarsi, di danzare, di urlare e di ringhiare, nella sua profonda vita istintuale, nel suo fuoco creativo. Non dimostra la sua coerenza con l’uniformità ma piuttosto con […]