Browsing All Posts filed under »donne«

γνῶθι σεαυτόν – (UP⇑)&(DOWN⇓)

dicembre 9, 2017

0

Mettiamola così. Ho avuto una serie significativa (!) di giorni duri, uno dopo l’altro, a 360°. Su tutti i fronti. Di solito funziona che – a caldo – viaggio come un treno, controllo la situazione e vado in (UP⇑) e poi, quando l’emergenza finisce, vado in (DOWN⇓), non fosse altro per fare il conto dei […]

Parole sciocche e parole furbe: a che gioco gioca la politica in Rete?

luglio 26, 2017

0

Prendo spunto dal post di Massimo Mantellini, Sciocchezze in formato digitale, per buttare giù due riflessioni su quelli che lui definisce gli aspetti superficiali dei temi politici che gli ambienti digitali fanno emergere senza però portare da nessuna parte. Concordo con lui nel momento in cui ipotizza una “mutazione di ecosistema”, in cui la comunicazione […]

Perché mi interesso di cultura di genere

luglio 25, 2017

0

Premetto che io sono cresciuta praticamente in un gineceo: madre, nonna, sorelle e via dicendo, senza l’ombra di un maschio in giro. Se pensate che questo mi abbia portato da subito su posizioni “femministe” (qualsiasi cosa intendiate per tali) siete fuori strada. Sicuramente siamo cresciute tutte in un’atmosfera molto paritaria, apparentemente libera da tutta una serie […]

La normalizzazione dell’abnorme (ovvero del tentativo di essere brave)

maggio 9, 2017

0

Trappola 7: finzione, tentativo di essere brave, normalizzazione dell’abnorme La bambina viene dunque castigata perché si è messa le scarpette rosse per andare in chiesa. […] Lo sforzo di fare la brava, di starsene tranquilla e di essere compiacente di fronte al pericolo interiore o esterno o al fine di nascondere una situazione critica, psichica […]

Vogliamo anche le rose

marzo 8, 2014

0

Ho cominciato a collaborare con il Centro Interdipartimentale di Studi sulla Cultura di Genere dell’Università di Bari per le mie competenze “tecniche” e questo mi ha permesso di ascoltare, leggere e guardare documenti e testimonianze che hanno cambiato un po’ il modo di vedere certe cose. Del resto ho avuto occasione di parlare e discutere […]

Break the chain

febbraio 14, 2013

0

Danzo perché amo Danzo perché sogno Danzo perché non ne posso più Danzo per arrestare le grida Danzo per rompere le regole Danzo per fermare il dolore Danzo per rovesciare tutto sottosopra…

Ok, ragazze…

marzo 8, 2012

0

    …un bel respiro e non dimenticate: la resistenza è importante ma la resilienza lo è ancor di più! 😉

La coerenza nei modi

dicembre 20, 2011

0

Immagine: Raffaella Fiore MAKE – UP La coerenza nei modi è impossibile per la Donna Selvaggia, perché la sua forza sta nell’adattarsi al cambiamento, nella sua capacità di rinnovarsi, di danzare, di urlare e di ringhiare, nella sua profonda vita istintuale, nel suo fuoco creativo. Non dimostra la sua coerenza con l’uniformità ma piuttosto con […]

Lacrime che hanno un senso

dicembre 5, 2011

0

“Domani i giornali saranno pieni di articoli e commenti sulle lacrime della prof.sa Fornero, ministro del Lavoro” dice Cristina Molinari, presidente di Pari o Dispare, l’associazione fondata da Emma Bonino. “Pochi ricorderanno che la signora si è commossa annunciando misure che potevano penalizzare anche pensioni che sono già da fame e persone che per età […]

Non chiamarlo amore

novembre 25, 2011

0